Proposte….

Appena arrivata al lavoro la Capa chiama me e l’altra collega con contratto in scadenza
 
Questi sono i fatti: il 12 settembre rientra la collega dalla maternità, il vostro contratto scade il  31 ottobre.
La collega rientra con l’allattamento e permessi vari, farà solo 3 mattine a settimana.
 
Vi propongo una riduzione delle ore e un prolungamento del contratto fino a febbraio.
 
 
La riduzione va da 20 a 15 ore settimanali, quindi mancherà un quarto dello stipendio attuale.

Avrò un intero giorno libero (a parte il sabato) e il lunedì farò un paio di ore di copertura biblioteca….
 
Ho accettato.
Poi ho telefonato a Marito, mi ha detto di accettare.
 
Intanto continuo a sperare che qualcuna si rompa una gamba, e inizierò a distribuire preservativi bucati!

Altalene

Perché noi passiamo da week end di fancazzismo  cronico o relax totale a week end distruttivi.
Sabato abbiamo portato Polpettino dalla nonna e con Marito abbiamo tirato giù una parete.
O meglio lui tirava giù e io raccoglievo calcinacci.
Abbiamo riempito 43 sacchetti.
A un certo punto gli ho chiesto di fare cambio, io martellavo e lui raccoglieva.
Beh, tenere in mano una mazza da 5 chili, visualizzare il viso di qualcuna a caso e dare giù mazzate a non finire….
Amiche mie, credetemi, è stata un’esperienza liberatoria!
 
Alle 19 Marito è andato a prendere Polpettino mentre io iniziavo a pulire il pavimento….
(nello stesso giorno si è rotto l’aspirapolvere, guarda tu!)
Siamo usciti verso le 20 per una cena con gli amici e alle 00.30 siamo tornati a casa.
Marito ha messo a letto Polpettino e io ho lavato per 3 volte il pavimento di sala&cucina
(posso dire che l’acqua cominciava a tornare indietro un po’ meno fangosa? Ma quanto tempo ci metterò a farlo tornare pulito???)

Domenica mattina sveglia alle 7.05
Preparazione della focaccia da portare.
Preparazione borsoni per affrontare una giornata fuori porta.
Partenza per il parco.
E poi, gioca a beach volley, a racchettoni, gioca con Polpettino nel castello con gli spruzzi, fai il bagno in piscina, mangia&bevi, pisolino sotto l’albero, due tiri a pallone, ancora un po’ di racchettoni e ancora un po’ di giochi d’acqua in piscina.
Alle 20.30 saliamo in auto per tornare a casa.
Il mio pensiero (a braccetto con l’invidia) va agli amici che faranno la doccia e andranno a letto.
Io so già che comincerò a pulire di nuovo il pavimento e il primo piano, perché nel frattempo la calce si è depositata dappertutto.
Marito lava e mette a letto Polpettino che nemmeno il tempo di dirgli “buona not…” e si addormenta a sederotto in su e bocca socchiusa.
Io spolvero, lavo, strizzo, detergo, sciacquo qualsiasi superficie alla mia portata.
 
All’una passata vado a letto e la luce è ancora accesa, Marito è perfettamente sveglio…, mi guarda con occhio languido…
 
STAI SCHERZANDO? SCORDATELO!
 

buon ultimo fine settimana di agosto!

Buon fine settimana:

  • a chi è ancora al mare
  • a chi rimane (come noi) in città
  • a chi è tra i monti
  • a chi vive perennemente al mare (…. ma un giorno anche noi….)
  • a chi lavorerà
  • a chi si riposerà
  • a chi inizierà lavori di muratura (–> NOI)

Noi domenica andremo a fare un pic nic in un posto bellissimo, poco lontano da qui.
Tutti gli amici sono tornati dalle ferie, insomma dobbiamo pur festeggiare in qualche modo!

Oggi ho trovato questa in offerta….. speriamo bene!

la doccia e le sue discriminazioni

Finalmente è arrivato l'invito per far parte della Massoneria!
Lo aspettavo da mesi…. lo so, non si chiama Massoneria ma per le donne si chiama Stella d'Oriente….
Il Prof. mi ha consegnato 3 bustine di velluto rosso, in ogni busta ci sono 2 inviti ESCLUSIVI!!!

Ho letto da poco "il simbolo perduto" di D. Brown, l'avete letto?
Si nomina la Massoneria praticamente ad ogni pagina!

Consegno due bustine alle altre ragazze e ne tengo una per me

Vado a vedere la sede, la zona uomini è molto elegante e sobria,
all'improvviso mi sento sudatissima, tra poco si terrà la cerimonia di iniziazione
e io puzzo come un chupa cabra,
chiedo alla guida di poter fare la doccia, ma la guida mi ricorda che dove ci troviamo
è la zona riservata agli uomini.

Mi fa strada verso una costruzione più… strana

La doccia si trova -in effetti- nella tromba delle scale.
Nessuna tendina.
Nessuna parete.
Solo un doccino appeso in alto con un tubo.
Vabbè… però perchè gli uomini hanno le docce e le donne devono farla nelle (o sulle?) scale?
Comunque, devo davvero farmi 'sta doccia, mi sembra di impazzire

Qui deve essere stato quando Marito ha spento il condizionatore 

Arrivata al primo risciacquo shampoo apro gli occhi e alla mia sinistra vedo una matricola dell'Università che si sta godendo lo spettacolo 
<MA VATTENE!! MA COME TI PERMETTI!!!> (urlo a un volume altissimo)
<Ma queste sono le scale, io devo passare di qui> dice lui [sorriso stronzissimo e poca voglia di andarsene]
Mi guardo attorno e le scale sono piene di ragazzi,
io sono nuda sotto la doccia sul pianerottolo delle scale…
mi copro con la prima cosa che trovo (le mie mani) e cerco di sparire dalla faccia della terra.

Dopo un po' di pianterello decido di lamentarmi con il Capo della Massoneria,
che nel mio caso non coincide con il Capo della Stella d'Oriente ma con qualcuno DEVO farlo!
Inizio una ricerca disperata di un altro Prof (sempre dell'Uni dove lavoro) ma non lo trovo da nessuna parte, in più  adesso non riesco ad aprire molte porte…

Finalmente riesco a trovare una sala dove ci sono parecchie persone e alcune le conosco pure….
mi sfogo (sempre piangendo) e dico dell'umiliazione che mi è toccata, e loro mi rispondono che capiscono, che però queste sono le regole, e aver accettato l'invito comporta l'accettazione incondizionata delle regole.

Qui è perchè ieri mi sono indignata leggendo il regolamento
completo del concorso Pampers che cerca i l nuovo  volto.
A chi vince danno mille euro non in soldi ma in buoni sconto,
e LORO possono usare senza limiti di tempo
e mezzi l'immagine di tuo figlio…… ma andate a stendere và!

Mi siedo decisamente sconsolata, poi sempre a sinistra vedo la matricola di prima, sghignazza con i suoi amici e SO che sta raccontando loro la scena della doccia.
Vado al loro tavolo imbufalita cerco di urlare come un'ossessa ma non ho più un filo di voce…
riesco solo a bisbigliare di stare zitto! Zitto! ZITTO!!!
E che non si permetta mai più di guardarmi mentre faccio la doccia, lui continua a ridere e ridere
(Dio come è odioso….) ri provo a urlare, ma niente, non ho proprio voce.
Gli dico che sono sposata, ho anche un bambino
<IO VOGLIO ESSERE RISPETTATA!> mi guarda strano 
< sei sposata?> Controllo che ci sia la fede, me la tocco e gliela mostro

Deciamente colpa di Bridget Jones…..  martedì scorso  in tivvù

< SI, SONO SPOSATA…. E TU DEVI RISPETTARMI E STARE ZITTO!>
anche adesso non ho voce, non sono sicura che mi abbia sentito..
Me ne vado dalla sala, sempre convinta a lamentarmi con qualcuno,
apro la mia mail e cerco un indirizzo a cui spedire le mie lamentele…
mi sfugge il nominativo che mi serve… ce l'ho sulla punta delle mani… ma come cazzo si chiamava?
Aiuto, aiuto non mi ricordo, non mi ricordo…..
Fanculo.
Chiudo la mail.

Scendo e nessuna ragazza si sta facendo la doccia sulle scale,
vado nella zona uomini e cerco, cerco, cerco…. ma non trovo niente e nessuno.
Alla fine si avvicina un ragazzo, mi chiede se ho bisogno di aiuto e in qualche modo so che lui conosce tutta la storia, mi dice di andare via, mi vuol prestare la moto
(mi dice che l'ha in qualche modo rubata… ok!)
decidiamo di andare….
Adesso il sogno è sempre più confuso…
Nel frattempo è suonata la sveglia di Marito
…….
buio.

SO CON ESATTEZZA CHE E' SUCCESSO QUALCOS'ALTRO IN QUESTO SOGNO, SE MI DOVESSE VENIRE IN MENTE AGGIORNERO'….

la sdraietta

….questo caldo mi sta uccidendo…
Lo so che è da vecchi parlare del tempo, ma questi 2-3 giorni mi stanno annientando!

 

  Situazione che necessita di un consiglio: quando ero incinta una ragazza del gruppo, mi ha regalato una sdraietta di II mano, (era di suo figlio), ma dato che il pupo era ormai grande ha pensato di regalarla “col cuore” al piccolo Polpettino in arrivo.
Grazie.
Adesso questa ragazza è incinta del secondo figlio…..
mi ha chiesto indietro la sdraietta…

 
La sdraietta – a mia volta – l’ho regalata a una mia amica dicendole chiaramente che era di III mano,
….
….

 
Che faccio adesso?
  

stasera…

POMODORI RIPIENI DI PESCE
 


ingredienti: 
– 8 piccoli pomodori ramati maturi e sodi
– 350 gr. di filetto di orata/merluzzo/platessa/persico fresco o surgelato
– 1 patata lessata
– 30 gr. di olio extra vergine
– 1 mazzetto di prezzemolo
– aglio q.b. 
– erba cipollina
– sale

1) cuocere il pesce a vapore; mettere 500 gr di acqua e una fetta di lmone nel boccale e il pesce nel varoma
cuocere per 15 minuti temperatura Varoma.

2) Tagliare a metà i pomodori, togliere i semi mettere un pizzico di sale e capovolgerli in
modo che perdano la loro acqua.

3) Quando il pesce è pronto, vuotare il boccale e senza lavarlo mettere il pesce con l'olio, l'aglio, le erbette, il sale e la patata lessata per 10 secondi a vel. 6 

4) Lasciare riposare il composto in frigo per mezz'ora.

5) Riempire i pomodori e ultimare con un filo di olio EVO

L'unica modifica che farò a questa ricetta è che scalderò appena il pomodoro prima di servirlo, e chissà aggiungerò anche due gocce di limone! 

Marito ha deciso (vediamo quanto durerà, si accettano scommesse) di non mangiare nè pane, nè pasta a cena.

Mi ha espressamente chiesto di cucinare sano, assalito dalla sconforto più estremo
(mutandato in piedi di fronte allo specchio) mi ha intimato:

 

<<da domani basta pane, pasta, pizza, risotti, formaggio, legumi, carne, pesce……….>>
 

(ha -in effetti-polverizzato la piramide alimentare, peccato si sia dimenticato dei dolci)


<< ehhh vabbè. ma dopo due giorni ci viene una fame da morire e ci mangiamo un dinosauro intero….tu fidati e  lascia fare a me…>>

 

nessuna via di mezzo

o non ho il tempo per fare tutto
o non ho nulla da fare

 

non ho voglia di accedere a faccialibro, non voglio che altri mi "vedano" mentre dovrei lavorare…. vai a sapere cosa potrebbero pensare
ho controllato 2 volte i miei blog preferiti e siete quasi tutti in vacanza, chi non è in vacanza non ha ancora aggiornato
la scrivania è sgombra da carte e cartine
il telefono non squilla
la sede è deserta
ho letto tutte queste ricette
e non sono nemmeno le 16


sapete cosa sto restaurando?
Oddio restaurare è una parola troppo grossa per me, ma vabbè concedetemela!
In camera da letto abbiamo una cassapanca che utilizziamo per tenere questi in inverno.
La suddetta stona parecchio con l'arredamento e complice il pochissimo lavoro di questa settimana ho fatto una ricerca su google e ho riguardato questo  …
ho stampato un po' di foto del matrimonio e stamattina ho iniziato la trasformazione.

Se ci deve essere una cassapanca ai piedi del nostro letto, almeno che sia bella da guardare!

si, ho stampato anche le foto di Polpettino con il minifrac!

niente nuove, buone nuove?

Ho inviato un cv a un’azienda della zona in forte espansione. Pochi secondi dopo averglielo inviato è arrivata la mail automatica:

“il tuo cv è stato inviato correttamente, se non riceverai nessuna notizia entro 15 gg significa che il tuo profilo non è tra quelli ricercati dall’ azienda.

Cordiali saluti
Azienda in forte espansione”

Mi sa che ho sbagliato a inviarglielo in 3 di agosto…. Che pirla che sono !!!
 
Ho inviato altri cv nello specifico per:
– receptionist in una agenzia immobiliare
– responsabile area bimbi in un centro commerciale
– ditta di soluzioni informatiche (mi è arrivata una soffiata, una segretaria se n’è andata dopo essersi sposata)
 
secondo voi ho ricevuto qualche cenno di vita??????

sul volersi bene, buoni propositi e consigli

Mentre molti, sono stati in giro per l’Italia o l’Europa la piccola libera..mente è rimasta a casina, in un angolo di pianura a "godersi" la pianura disabitata, ci ha messo 7 minuti per andare al lavoro, 10 minuti per fare la spesa e diciamocele, sono vere soddisfazioni!
Malgrado le soddisfazioni non posso non pensare che noi siamo qui e gli altri sono andati in vacanza.

Amici partiti per la toscana.
Amici partiti per la puglia.
Amici partiti per la montagna.
Queste le destinazioni più in di quest’estate (nella mia statistica personale eh!)
 
come dicevo libera..mente, marito e polpettino sono rimasti a casina.
Marito ha continuato a lavorare come un mulo, tornando a casa ogni sera più stanco.
Polpettino si è goduto i nonni di Molto Lontano (e viceversa, ovvio!)
Libera..mente si è voluta un po’ più di bene.
 
Nello specifico ha:
ballato la salsa e il mambo un’ora al giorno
fatto addominali fino ad arrivare (record di ieri) a 400 al giorno suddivise in 2 serie da 100 mattina e sera ….. quanto durerà?

Beh dubito che in inverno mi verrà voglia di stendermi a terra….

Messo la crema antirughe 4 volte (nella settimana)
Messo la cremina al cortisone 1% ogni sera (la mia cara vecchia acne)
Lavato i denti con questo (ad oggi non so ancora dirvi se vale come promette la pubblicità)
Messo una crema diversa ogni sera per piedi, mani e gomiti.
Si accettano scommesse su quanto durerà questa fase da “mi voglio bene” .
Lo so che voi fate queste cose ogni sera  (a parte lavarmi i denti, quello lo faccio anche io con costanza ahahhaah) e magari ogni mattina
ma io certi giorni riesco solo a farmi la doccia prima di andare a letto….
Tutto questo mettere creme e cremine mi ha portato via 40 minuti a sera.

E lo so che curare la pelle è un investimento a lungo termine…. Però che fatica!
 
Il nuovo obiettivo per settembre è perdere quei centimetri di pancetta che odio con tutta me stessa….
Chi ha visto le foto su fb… sa che non parlo a sproposito. E’ anche vero che non sono tanti.
 
Intanto oggi ho fatto colazione con 1 tazza di tea, un caffè, 3 fette biscottate e una pera.
A pranzo (in ufficio) ho mangiato una confezione da 125 gr di mirtilli e un pezzo di schiacciatina (di quelle che si prendono alle macchinette) e un caffè con una collega.
A cena mi aspetta un piatto di spaghetti alla tarantina (cozze, vongole, pomodorini pachino, aglio e prezzemolo) ma confido la prossima settimana di eliminare i carboidrati del tutto.
Finché c’è mamma che cucina non posso imporre il nostro modo di mangiare a loro.
 
Piccola parentesi, fatemi sfogare per 5 minuti.
Mia mamma si lamenta da una vita che è grassa, che prima del matrimonio pesava 47 chili, che le 2 gravidanze l’hanno sformata…. Pardon i due cesarei.
Che fa fatica a fare 2 rampe di scale, che dopo 2 settimane da noi torna a casa con i polpacci indolenziti (hanno la camera da letto al secondo piano)
che mangia poco eppure ingrassa o comunque non dimagrisce.
Che mammina cara, dovresti capire una buona volta che la frutta non contiene solo acqua (ma che mangio? Frutta…. Ma è solo acqua!) ma taaaanto zucchero.
Che tutto l’olio che usi in una giornata tra pranzo e cena io lo distribuisco in una settimana.
Che seppure mangi verdura cotta e cruda di stagione ogni sera (non impazzisci per la carne, il medico ti ha concesso solo un uovo a settimana e il formaggio non lo mangi) se tutte le sere la quantità di verdura bastevole per 3 (che mangi tranquillamente da sola) la anneghi nell’olio e nel sale… beh, il piatto smette di essere dietetico
(ma che mangio?? Solo verdura la sera!)
Che il pane… se vuoi mangiarne un pezzettino, deve essere davvero un pezzettino e non 250 grammi
(ma il pane… un pezzettino me ne mangio).
Che il sale ha tra le altre qualità quello di legare a sé 2 parti di acqua per ogni parte di se stesso.
C’è da darti atto che non mangi fuori pasto, che non mangi dolci di continuo e nemmeno di frequente (forse una pallina di gelato ogni 2 settimane)
che non mangi stronzate da aperitivo e preferisci l’acqua naturale a qualsiasi altra bevanda.
L’ultima cosa che ti chiedo di fare e che ti rifiuti di fare è del movimento.
L’unico movimento è uscire a prendere il pane e la piccola spesa di prodotti freschi quotidiani al supermercato vicino casa…
che purtroppo è troppo vicino a casa per poter dire di fare una bella camminata….
Perché scrivo queste cose?
Perché tra 11 mesi si sposa mia sorella, perché ha già cominciato a parlare di mettersi a dieta per potersi comprare un bel vestito (e ci mancherebbe!!!) , però so già che rimarranno parole vuote, so già che si lamenterà del peso non perso o della fatica di perderlo, so già che le dirò dove tagliare e mi manderà a cagare, perché mangia solo frutta, verdura e un pezzettino di pane.
Fine lamento

Quindi se avete consigli su come parlare a un muro esprimeteli tutti.
Per adesso mi limito a far cenno di si, a dirle che potrebbe, forse, cucinare con più occhio.. però…

Ferragosto

…voi che avete fatto? Come lo avete passato??

Io tra le poche cose ho perso il caricabatterie del cellulare….

sgrunt