voglia di…

Ve l’avevo detto che mi hanno tolto i latticini, sì?

Ecco.

Da quando non mangio latticini (vaccini!)  in nessuna forma, mbeh è svanita l’acne. L’acne giovanile. Che ho (avevo) avuto fino ad’ora e che molto probabilmente mi sarei portata nella tomba.

La sera mentre mi lavo i denti mi guardo e penso che sono davvero bella, cioè ho la pelle pulita, non nel senso di detersa… proprio pulita, free, senza acne, bolle, punti, cicatricine…  Sono ancora tutta macchiata, perchè ci vorrà ancora un po’ prima che si rinnovi tutto il derma.
Però intanto.. sticazzi.
Ho iniziato a farmi le foto senza trucco.
Questa mattina sono uscita con solo un velo di fondotinta, senza correttore, cipria, blush…. va bene così…

Ieri mi son sentita con mia mamma.

“mi ha detto tua sorella che da quando hai tolto i latticini ti si è pulita tutta la faccia…”

“sì, è così”

“e allora perchè non ti fai le analisi e le prove dall’allergologo. Vuoi vedere che in tutti questi anni è stato il latte a farti venire l’acne?”

ho risposto che no, non voglio fare le analisi. Come sto, sto. I latticini dovevo toglierli per Cigolo, se ci sono ulteriori benefici me li tengo.

Poi però a telefonata conclusa ho iniziato a pensare…

Come ai si è preoccupata adesso e non prima? Di farmi fare le analisi, intendo.
Dato che dai 13 ai 21 anni mi hanno vista ogni giorno o sempre peggio o uguale al giorno prima.
Dato che il mio disagio era evidente e palese, e laddove si potessero chiudere gli occhi arrivavo io a piangere per quest’acne, dato che mi hanno presa in giro per anni, dato che della mia adolescenza non c’è una foto in cui sorrido…

Perchè nessuno della mia famiglia ha pensato di provare a vedere se si potesse fare qualcosa,  a parte pontificare che sarebbe passata da sola?

Cioè adesso che so qual è la soluzione devo provvedere IO alle analisi?

vabeh.  Sono un po’ stanca di queste telefonate avventurose.

Ho trovato un sito fichissimo ( https://cronometer.com )   . Che non è un calcolatore di calorie… è di più.
( in questo periodo l uso per chiudere la bocca a chi mi dice che mangio male e povero di nutrienti Tsk! )

Perchè contare le calorie mi ha sempre messo sulla prospettiva che il cibo è un nemico, mi fa male e bisogna limitarlo.
Non è vero.

E allora sto studiando.
Sto studiando con la stessa passione che avevo per la chimica e la letteratura.

Studio e vado al super. Torno dal super e mi metto a incrociare e abbinare quello che ho preso o che voglio provare.

vi dico che non ho mai mangiato così tanta frutta come in questo 2014.
marito mi lascia basita… un mese fa abbondante aveva preso un pezzo di caciotta da mangiare quando ne aveva voglia.
Tolta dalla confezione originale ne ha mangiato un pezzo e ha avvolto la caciotta restante nella pellicola alimentare.
La caciotta sta morendo nel frigorifero.
SE L’E’ SCORDATA!

A colazione prepara la spremuta per sè e LoSmilzo, se pranza al volo si prende due pesche e due banane, la sera insalatona mista e verdura cruda.

E’ proprio vero che l’esempio vale più di una opinione.
Stasera pic nic sul Fiume con amiche.
Aperitivo e pizza.
Io la prendo doppio pomodoro con la rucola.

Gnam!

 

non ho risposto a nessuno nel post precedente, non ho abbastanza parole per ringraziarvi e dirvi quanto vi sento vicine!
Grazie di cuore. 

Annunci